x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
EN
Colore Contemporaneo

I colori possono contribuire a formare delle persone di talento? Certo che sì.

Riscopriamo i posti di lavoro attraverso nuove tonalità cromatiche, vere e proprie onde di energia che agiscono sull’uomo a livello fisico, mentale ed emozionale.

Chi ha detto che gli uffici e le scuole devono avere pareti e superfici neutre? La giusta palette cromatica ha la capacità di rendere il luogo di lavoro più accogliente, armonico e stimolante.

Diciamo basta ai soliti bianchi e grigi, che disperdono l’attenzione e ci fanno sentire “nudi”.

Prediligiamo altri colori, quelli più avvolgenti, in grado di dare il giusto sostegno, aumentare la concentrazione, creare un’atmosfera collaborativa ed empatica che ci fa sentire a casa.

I colori sottolineano la ricchezza delle differenze, facendoci scivolare da un’emozione all’altra, e favoriscono il ben-essere dell’ufficio.

 

Colore contemporaneo

 

Un esempio è l’ufficio di Maria Ambroso, dove i materiali e i colori si combinano in maniera originale ed inaspettata per raccontare i valori aziendali, favorire la comunicazione e ottimizzare la produttività.

 

Colore contemporaneo

 

Colore contemporaneo