x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
EN
Addio moquette, benvenuti pavimenti tessili!
Una vera rivoluzione: bentornata carta da parati!
Abitare nel 2020: i 3 trend da conoscere
Il marmo e il legno: un matrimonio di successo
La combinazione vincente in casa: il trend del Mix&Match
Ieri e oggi: il ritorno della boiserie
Quando un elemento di disturbo diventa il protagonista indiscusso
La cabina armadio come spazio da organizzare, da vivere
In&Out: la porta che arreda
Inaspettate oasi di relax, per un design che si ispira alla natura
Il benessere a portata di interior design: Primo Piano Fitness & Cattleya Wellness
I Dogi: tra concorsi, fascino veneziano e prezioso vetro di Murano
Green power: la dirompente personalità delle piante per interni
Sognare una vita su misura: il Design Tailor made
Il ‘Protagonista Assente’ per eccellenza: lo specchio
Il Design entra nella Blue Economy
Una casa all’insegna del benessere: il divano è il nuovo protagonista
La cucina, il cuore pulsante della casa
L’Interior Design della Leggerezza
Il bagno sta cambiando le nostre vite
La casa contemporanea secondo le ispirazioni del Salone del Mobile 2018
Salone del Mobile: le nuove tendenze del design
Quella cosa che chiamiamo lusso
Ri-strutturare, l'affascinante trasformazione di ambienti riletti in chiave moderna
Carte da parati, una nuova prospettiva per gli interni
Colore Contemporaneo
Il nuovo chic è minimal
Interior Design: cambiare fa bene!
Abitare nel 2020: i 3 trend da conoscere

Si sa non c’è passare del tempo senza rivoluzione. E questo accade anche nel nostro modo di vivere la casa. Ma come sarà l’abitare del 2020?
Scopriamo insieme 3 trend che domineranno l’anno prossimo. 

 

CASE PICCOLE SÌ, MA SUPER ACCESSORIATE 
Gli spazi delle abitazioni moderne sono sempre più ristretti e per ovviare a questa “problematica” un’idea vincente è sicuramente il continuum stilistico in tutta la casa (ottimale per chi ama l’open space). Rivestimenti, materiali, colori devono essere sobri e naturali ed accompagnare l’occhio verso il concetto di infinito. Piccoli spazi quindi ma che per illusione ottica diventano spaziosi e super accessoriati. Come? Inserendo pochi mobili, fluidi, versatili e multifunzione per avere tutto a portata di mano in un numero ridotto di cm quadrati. 

 

 

Nella foto: parete scorrevole multifunzione di Protek

 

 

Nella foto: soluzione salvaspazio di Clei

 

 

LA SOSTENIBILITÀ COME STILE DI VITA (E DI EMOZIONI)
Trend che continua a fare da padrone è sicuramente l’attenzione all’ambiente e l’atteggiamento sostenibile in tutti i campi. Nell’arredamento ritroviamo un grande uso del legno e di materiali naturali (come ferro e pelli) che riconnettono l’uomo alla natura. È un concetto risaputo, ma la vera novità è come questi materiali vengono trattati: nuove tecniche che rendono le superfici più vissute, uniche, stimolando così emozioni e sensazioni in chi le guarda ed accarezza. Da evidenziare è il riciclo o l’alleggerimento del legno per un minor spreco di materiale e quindi rispetto verso la natura. Grandi fonti di ispirazione sono la terra e i minerali con tracce di carbone, il tutto influenzato da un accento urban e tecnologico. 

 

 

Nella foto: tavolo Sidney di Bizzotto

 

 

Nelle foto: legni trattati a fiamma di Haute Material

 

 

QUANDO RUSTICO ED INDUSTRIALE SI UNISCONO 
Terza e ultima (non in ordine di importanza!) tendenza da conoscere è un nuovo stile nato dall’incontro fortunato tra il rustico e l’industrial. Stiamo parlando del “rustrial”, neologismo poco originale che mette però in luce una forte nuova esigenza dell’abitare del domani. Infatti, funziona ancora molto l’estetica industriale ma più calda, più accogliente, meno grezza o spartana. Vince così l’equilibrio tra forze contrastanti che danno vita all’ambiente perfetto, personalizzabile secondo i gusti di ciascuno di noi.

 

 

Fonte: pinterest.com

 

 

Fonte: houzz.it